Barasso

Galliani, derby Milan-Monza? Ora è sogno

"Un 'derby' Milan-Monza? Lo sogno fra due anni". Adriano Galliani sorride di fronte alla suggestione della sfida fra la squadra di cui è stato a.d. per 31 anni e quella di cui è diventato ad oggi. "I sogni non si possono bloccare. In teoria dalla Serie C si può arrivare in A nel luglio 2020", ha notato Galliani, che nella sua prima conferenza stampa da ad del club brianzolo è incappato in un paio di lapsus dicendo Milan anziché Monza: "Come vivrei quella partita? Ne parliamo quando succede". Galliani ha confermato poi di essere favorevole alle squadre B precisando che i tifosi del Monza "sbagliano a preoccuparsi". "Non abbiamo niente a che vedere con il Milan - ha spiegato il manager che affianca Silvio Berlusconi nella nuova avventura calcistica -. Lo abbiamo venduto più di un anno fa, e ha già cambiato di nuovo proprietà. Non è affar nostro cosa fa il Milan con la seconda squadra. Io rimango tifoso del Milan ma non c'è nessun tipo di legame".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie